bollino ceralaccato

Perché partecipare a una Comunità di Finanza Scientifica?

"Il CAOS favorisce le Menti preparate" -parafrasando L.Pasteur- è il presupposto essenziale per cogliere e sfruttare, prima e meglio di altri, le Opportunità che ogni Crisi crea. Una Comunità di risparmiatori, investitori, traders, istituzioni, aziende per beneficiare delle Opportunità Finanziarie che nascono dal Caos, connettendo le Consocenze e i veri Talenti della Complessità: saper immaginare scenari possibili prima e meglio di altri!

"Il CAOS favorisce le Menti preparate" -prafrasando L.Pasteur- è il presupposto essenziale per cogliere e sfruttare, prima e meglio di altri, le Opportunità che ogni Crisi crea.
ComplexLab promuove Comunità di Consocemze e di Pratica. Tra queste, l'attuale Crisi Epocale, con prospettive di profonda ristrutturazione dell'economia e finanza mondiale attraverso una possibile severa fase deflattiva, stimola la formazione di questa Comunità di risparmiatori, investitori, traders, istituzioni, aziende per beneficiare delle Opportunità Finanziarie che nascono dal Caos, connettendo le Consocenze e i veri Talenti della Complessità: saper immaginare scenari possibili prima e meglio di altri!

Scenari di deflazione, in particoalre, consentono numerose Opportunità assumendo un ruolo di "rémore" che sanno cogliere, aggangiare e seguire il movimenti degli "squali" grazie all'analisi dei segnali finanziari "fisici" (volumi e movimenti di liquidità) attraverso l'Analisi Fisica degli Attrattori.

E' necessario però unire le forze, meglio: la "liquidità liquidabile" che ciascuno dovrà avere cura di accumulare anziché versare in investimenti "ad alto rendimento" (e, oggigiorno, ad altissimi rischi...).  Solo così, tante partecipazioni individuali permetteranno alla Comunità di cogliere importanti e "scontatissime" Opportunità con forme e strutture che i singoli businesses imporranno.

L'epistemologia e la metodologia sottostanti l'attività di questa Comunità di Scenari Complessi Finanziari deriva dalla Finanza Scientifica che ripudia tutte le semplificazioni e le ignoranze in merito al reale Comportamento Umano dell'Homo Finanziarius...

FINANZA SCIENTIFICA

Il motto della Finanza Scientifica è :  Lasciate ogni previsione voi ch’entrate! - parafrasando Dante, Inferno, Canto III

Soprattutto: "Lasciate ogni speranza voi ch'entrate"... nella Finanza, se non conoscete bene voi stessi - scientificamente!

Scientifico, per secoli, ha significato "prevedibile", ma la stessa Scienza, umilmente, ha ammesso un nuovo ambito nel quale persino la conoscenza esatta e matematica del fenomeno non ne permette la prevedibilità, se non molto limitatamente. Il nuovo ambito è quello dei sistemi complessi e caotici.

La Teoria della Complessità, grazie alla comprensione delle turbolenze, è riuscita a far emergere le caratteristiche sotterranee di fenomeni prima incomprensibili in svariati ambiti: meteorologia, fluidodinamica, moti convettivi, andamenti borsistici ed altri fenomeni naturali.

I° Comandamento: i sistemi complessi e caotici non sono prevedibili, se non in specifici intervalli di prevedibilità’ tra gli attrattori caotici ('biforcazioni' e relative coppie di 'scenari'), ma possono invece essere cavalcati.

Bene. Peccato però che, per ‘cavalcare’ i diversi possibili ‘scenari’ di un fenomeno caotico, l'investitore debba anche decidere. Un’altra moderna disciplina scientifica è disponibile per risolvere i dilemmi decisionali: la Teoria dei Giochi.

Bastano pochi suoi principi e criteri operativi per acquisire nuovi ‘occhiali’ , nuovi comportamenti, nuove strategie che permettano di ottimizzare le decisioni operative finanziarie: tra queste, le 'strategie miste'.

Benissimo. Con questi 'occhiali speciali' l'investitore intravede i possibili scenari finanziari, e riesce anche a comprendere quali siano i migliori comportamenti da perseguire.
L'investitore, però, rimane sempre un Essere Umano, con ineludibili limiti cognitivi e con un Libero Arbitrio… poco libero!

Le recenti Scienze Cognitive hanno svelato quanto la coscienza, il libero arbitrio e l'autonomia decisionale siano solo una frazione della nostra attività cognitiva, ossia quella che si svolge nella fase "d'Io": autonoma, decisionista, creatrice). L'altra parte, preponderante, è quella che si svolge nella fase "d'Automa": i nostri comportamenti sono pilotati e programmati sia internamente (strutture neurali, ormoni, neurotrasmettitori), sia esternamente (memi, o virus culturali).

La Finanza Scientifica intende rendere comprensibile e proficua la Finanza partendo dalla comprensione scientifica di noi stessi, mostrando come affrancarsi da tanti condizionamenti culturali, e come comprendere le reali possibilità di investire il proprio tempo e capitale per una maggior Benessere finanziario, psico-fisico ed esistenziale.

E' assolutamente inutìile, se non addirittura dannoso, affrontare la Finanza senza prima comprendere bene noi stessi - scientificamente!

Solo così la nostra umana - troppo umana - "Algebra di Valori" sarà in grado di elaborare valori sufficienti e, soprattutto, non distrorti per arrivare a valutazioni di beneifici e rischi a nostro favore, e non di avidi persuasori, manipolatori, Anti-Robin Hood...!

IMPORTANTE:  Un Patto cone te!

L’impegno etico e l’obiettivo prioritario della Finanza Scientifica è, soprattutto, di non nuocere! Una sorta di “giuramento d’Ippocrate” (lanciato da Benoît Mandelbrot - 1924, fondatore della geometria e della finanza frattale) che alla Finanza tradizionale farebbe tanto, ma proprio tanto, bene.

Per questa Comunità, il corollario di tale “giuramento” è di aiutarti a evitare le perdite indotte da chi vuole nuocerti. Tanti hanno interesse a nuocerti, persino a fregarti, e il primo guadagno in Borsa per risparmiatori, investitori privati e traders è… non perdere, non farsi ingannare, non farsi manipolare.

Ben prima di imparare a guadagnare (forse…) da chi vanta di aver guadagnato (forse…) con la Finanza, impara a non perdere e a non farti condizionare grazie alle preziosissime esperienze negative di chi… ha perso e s’è fatto condizionare, ossia da chi ha imparato molto “sulla sua pelle” – usa la Comunità e la Finanza Scientifica per questo.

Questo è lo scopo della Finanza Scientifica.

Solo così potrai affrontare il decisivo dilemma tra Fight or Flight – “combattere o fuggire”: affrontare i rischi per guadagnare, oppure rinunciare ai possibili guadagni per paura di perdere.

Ad maiora!

Per informazioni e per iscriversi alla Comunità:  redazione@complexlab.it

 

Redazione ComplexLab

Redazione ComplexLab

Collaborano al Progetto

Financial Broker - Nicola Antonucci

La Complessità applicata alla Finanza

Sei interessato?
Segui i nostri Progetti di
Felicità Sostenibile

Connettiti per partecipare, per ricevere e donare. Givers gain! : Chi dona, riceve!

Dello stesso autore
Web Leadership: come superare i tuoi concorrenti in Rete, conoscendoli

Non arrabbiarti se un tuo concorrente è più visibile di te nella Prima Pagina di Google - c’è un motivo. Comprenderlo è necessario per batterlo su questo nuovo campo.

Vendere online: come battere la concorrenza sul web grazie ai contenuti

A seguito del coronavirus il web è diventato il vero campo di battaglia dove si gioca la guerra commerciale, ecco allora come attirare clienti nei negozi online

Vendere online: aprire un e-commerce o entrare in un marketplace?

Aprire un negozio online è una soluzione per aumentare le vendite specialmente ora che per via del coronavirus comprare online è diventa un’abitudine diffusa

Come vendere online e aumentare il fatturato durante la crisi da coronavirus

Vendere online è il modo più sicuro per aumentare il fatturato al tempo del coronavirus, ecco come attirare clienti in rete grazie ai contenuti

24 marzo - Satsang Laico : Spirituale nel Digitale - Locandina

Partecipa con tue Esperienze, Conoscenze e Idee all'Incontro Dialogico ("Satsang Laico") con Francesco Varanini e Nicola Antonucci, in programma domenica 24 marzo 2019. Un'occasione preziosa per ac...

Pagina Facebook - seguici e metti in pratica la Felicità Sostenibile.

Per seguire i progetti, le pratiche, le iniziative, gli incontri dialogici (Satsang laici) e alcuni suggerimenti di consapevolezza per una migliore e più diffusa Felicità Sostenibile!

×